Chi siamo

Presentiamoci

Il progetto di Artena Housing è frutto di una visione e dell’esperienza.
Attorno all’idea di ricercare e attuare soluzioni innovative per l’abitare – tuttavia semplici e di agevole installazione -, di impiegare le tecnologie più avanzate e i sistemi costruttivi più aggiornati, operando nel solco della green technology e secondo i principi dell’ecosostenibilità e del contenimento dei consumi, si è coagulato un team di professionisti e operatori che – ciascuno per le proprie competenze – ha fornito un apporto fattivo e originale alla concretizzazione del progetto di Artena Housing.
Tutto ciò – sostanziato da un’esperienza pluriennale dei protagonisti nel campo dell’architettura residenziale e
della pratica del cantiere – ha dato vita e corpo alle metodologie ideate, garantendone l’applicabilità, l’affidabilità, la convenienza.

  • Aldo Peressa
    Aldo PeressaCEO

    Aldo Peressa è nato a Udine e si è laureato in Architettura all’IUAV di Venezia con Carlo Aymonino. Dal 1980 ha aperto uno studio a Padova e si è occupato di lavori di architettura e di design, realizzando progetti di abitazioni, case unifamiliari, interni, edifici terziari e spazi produttivi. Ha collaborato, tra 1985 e il 1986, con la rivista l’Architettura, diretta da Bruno Zevi; dalla sua fondazione è vicedirettore della rivista di architettura ed arte Anfione Zeto, che ha pubblicato suoi progetti, saggi e scritti teorici. Suoi lavori sono stati pubblicati da reports e riviste specializzate ed hanno ricevuto riconoscimenti ufficiali: segnalazione al premio Dedalo Minosse 2002 alla committenza d’architettura, inserimento nella Guida all’architettura contemporanea della Provincia di Vicenza, Premio Area 2005, segnalazione al premio di architettura Città di Oderzo 2005, segnalazione al premio Dedalo Minosse 2005 alla committenza d’architettura, inserimento nella Mappa del Veneto contemporaneo 2007, Premio Riabita 2011. Nel 2004 ha pubblicano la monografia Aldo Peressa con la Casa Editrice Il Prato. Dal 2009 è direttore della collana di architettura Quaderni del Territorio, edita dalla Casa Editrice Il Poligrafo, con la quale ha pubblicato nel 2010 la monografia Cappella Fanti. Nel 2013 e 2014 ha tenuto lezioni alla Scuola di Architettura del Politecnico di Milano e alla Scuola di Architettura dell’Università di Bologna.

  • Roberta Cacco
    Roberta Caccoproject development

    Roberta Cacco nasce a Padova nel 1973. Si laurea in architettura presso lo IUAV di Venezia con una tesi progettuale sui sistemi di riqualificazione architettonica. La sua attività professionale si indirizza nelle diverse discipline della progettazione: dall’architettura al design, alla grafica. Dal 1999 svolge l’attività di libera professione prevalentemente nell’ambito del recupero, della progettazione di spazi residenziali e terziari. Particolare attenzione assume il progetto di arredamento, non solo come completamento necessario e su misura nell’ambito del progetto d’interni, ma anche come object adattabile negli spazi del quotidiano. Negli ultimi anni si avvicina alle tematiche della sostenibilità ambientale, della green technology e della riconversione di aree ed edifici a nuove funzionalità.

  • Francesco Lazzarini
    Francesco Lazzarinigraphic management

    Francesco Lazzarini nasce a Padova nel 1973. Si laurea in architettura presso lo IUAV di Venezia con una tesi di laurea sulla progettazione architettonica alla scala urbana. Dal 2006 svolge l’attività professionale con un approccio interdisciplinare di riflessione e ricerca che muove dal presupposto che il progetto architettonico ridefinisca gli spazi del quotidiano in luoghi funzionali e flessibili nel tempo. Lavora prevalentemente nel campo della progettazione residenziale, indagando le tematiche e le nuove forme della qualità dell’abitare, nel campo dell’indoor e outdoor design, della progettazione grafica e comunicazione visiva.

  • Nicola Bonsembiante
    Nicola Bonsembiantetechnical planning and engeneering

    Nicola Bonsembiante nasce a Padova nel 1974. Socio e Direttore Tecnico dello Studio Termotecnico Bonsembiante sas istituito nel 1981 opera con la qualifica di Direzione Tecnica-Assicurazione Qualità.

    L’attività dello Studio si esplica nella consulenza e progettazione di impianti meccanici e idraulici, impianti elettrici e speciali, opere edili di adeguamento normativo e riqualificazione energetica, autorizzazioni, sicurezza sul lavoro, direzione lavori e collaudi inerenti gli impianti tecnici, consulenze industriali di processo e Fire Safety Engineering, attraverso un team di collaboratori altamente qualificati composto da professionisti laureati e diplomati in grado di assicurare le prestazioni e i servizi più adeguati con l’ausilio di hardware, software e strumentazioni all’avanguardia e costantemente aggiornate.

    Al fine di raggiungere risultati sempre migliori e una posizione sempre più importante nel mercato, lo Studio ha adottato un sistema qualità che dal 2001 ha ottenuto la certificazione secondo la UNI EN ISO 9001:1994 con il TÜV SÜD ITALIA con la successiva implementazione di un sistema di gestione per la qualità in conformità alla UNI EN ISO 9001:2008.

  • Stefano Barzon
    Stefano Barzontechnical systems construction

    Stefano Barzon è nato a Padova nel 1963. E’ Presidente del Consiglio di Amministrazione e Direttore Tecnico
    della Ditta Barzon&Dainese Impianti srl. Sotto la sua direzione l’azienda opera dal 1986 nel settore dell’impiantistica meccanica ed elettrica industriale e civile, realizzando impianti di condizionamento, impianti termici ed idrosanitari, impianti fotovoltaici, impianti speciali, con particolare attenzione ai problemi relativi al contenimento dei consumi, all’uso delle risorse naturali, alle strategie passive di controllo climatico, all’uso di materiali e tecnologie ecocompatibili e riciclabili. I servizi e le attività svolte comprendono gli studi di fattibilità, la progettazione, la realizzazione e il collaudo degli impianti, le manutenzioni ordinarie e multiservice.
    Gli ambiti costruttivi vanno dagli impianti elettrici (di distribuzione a bassa e media tensione, illuminazione civile, industriale e stradale, cablaggio strutturato per telefonia, videocitofonia, TV/SAT e trasmissione dati, quadri elettrici di potenza e di automazione, impianti telematici e sonori), agli impianti di sicurezza (sistemi tecnologici anti-intrusione, impianti speciali di sorveglianza e antifurto, videosorveglianza a circuito chiuso, rilevazione fumi, incendi), agli Impianti tecnologici e meccanici, geotermici, fotovoltaici.
    In possesso, dal 1998, delle certificazioni ISO 9001 in materia di qualità, attualmente UNI EN ISO 9001:2008.

  • Leonardo Peressa
    Leonardo PeressaProject Development

    Leonardo Peressa è nato a Padova nel 1993. Ha frequentato il corso di laurea triennale presso lo IUAV di Venezia dove ha ottenuto il Bachelor of Science in Scienze dell’Architettura nel 2015. Ha inoltre studiato presso la University of New South Wales di Sydney ed in Germania presso la Rheinisch-Westfälische Technische Hochschule di Aachen. A conclusione del periodo curricolare, sta tuttora conseguendo la laurea magistrale in Architettura presso lo IUAV di Venezia. Nel 2016 ha svolto un periodo di internship presso lo studio di architettura Aurelio Galfetti di Lugano. Attualmente collabora come progettista presso lo studio Peressa Architetti dove ha affrontato progetti residenziali, industriali e per il settore terziario, dalla fase di progettazione preliminare fino alla cantierizzazione ed esperienze di grafica e industrial design. Ha fondato assieme ad altri colleghi la rivista Carnets, una pubblicazione realizzata con il sostegno e contributo dell’università IUAV di Venezia. Carnets, attraverso una serie di interviste a giovani architetti di vari paesi europei, racconta il percorso personale e professionale di quegli architetti i cui uffici sono nati nel periodo successivo alla crisi del 2007/2009.

ITALIAN DESIGN FOR INTELLIGENT LIVING.